Armony – Il sogno che si ripete


Chiudo gli occhi… Mi rilasso, seguendo con la mente, sempre più lentamente il simbolo dell’infinito…

Mentre il mio corpo, ha la sensazione di perdere lentamente peso, mi ritrovo sempre più  avvolto in un morbido cuscino.
Come un caldo abbraccio che mi da forza e speranza, mentre il dolce calore che mi avvolge sempre di più, mi allontana ulteriormente dal terreno.
E’ tutto libero intorno a me, il bianco regna sovrano e il silenzio così maestoso sembra che suoni uno spartito scritto da una mente superiore.
Finalmente libero, lascio vagare la mia fantasia che alimentata da così maestosa tranquillità ha eliminato gran parte del grigio che ha conosciuto.
Si aprono allora, con il ritmo impetuoso di mille tamburi, un’infinità di strade, di corridoi.
Mondi indefiniti, i cui contorni non ancora nitidi si consolidano lentamente, mentre ai miei occhi si fanno sempre più grandi.
Uno, tre, dieci, cento, mille un numero che cresce di volta in volta, come cresce di volta in volta la sensazione della mia esistenza.
Come parte infinitesimale non sono che un tassello di qualcosa che non ha dimensioni.
Comprendo allora quanto è debole l’essere umano.
Quanto è sciocco il suo comportamento, delle volte!
Amabile e compassionevole, riesce a trasformarsi nell’incarnazione del nero e del tetro.
Là, lontano da tutto, dove ogni cosa ha perso valore, tempo, peso, suono, là, riesco a trovare me stesso.
Là  dove non c’è nulla, ho trovato il tutto.
Immerso nella pace e nella calma che ormai mi avvolge, percepisco fisicamente il mutare delle cose.
La lenta evoluzione del mio essere.
Come una nuvola che si espande senza una forma ben definita in tutte le direzioni, percepisco la lenta evoluzione.
Il susseguirsi spasmodico, caotico sembrerebbe, ma alla fine, segue un percorse ben definito ma che nessuno conosce.

Questa non è che la parte iniziale, di un’infinità di sogni che da anni ormai, mi segue ovunque mi trovi!!!!

Massimiliano Cerrone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.