L’implosione


Ho imploso le mie presentazioni solo nella firma “La Scimmia” e poichè chi conosce mi odia .. :-)) salto alle conclusioni di questa mia ennesima … non so… critica.. no critica suona male… riflessione.. ecco riflessione è il giusto termine. Questa mia riflessione su come la società sta lentamente implodendo su se stessa, causa la frenesia dell’economia.

Considerando che sono un maniaco dell’elettronica e dell’informatica faccio presente che sono il primo ad essere vittima di me stesso nonchè di questa mia.

Abbiamo spinto fino alla frenesia la corsa alla tecnologia e quindi all’era digitale, cosa che considero stupenda sia dal punto di vista di sviluppo mentale che sociale, anche se questo ultimo lascia molto a desiderare….
Potevamo prendere esempio dai paesi tecnologicamente più avanzati, che avevano già sperimentato, con le loro “vittime”, il cambiamento all’era digitale e forse lo abbiamo anche fatto, il punto che abbiamo spinto solo, o per la maggior parte, sostanzialmente verso un nuovo modo di profitto commerciale. Siamo come tappi di sughero in un fiume in piena, siamo circondati dalle onde elettromagnetiche come un mare. Spariamo a 360° tutto quello che ci passa per la mente. Ok, va bene… ma porca miseria…perchè tutto verge come fine ultimo ad appiopparti una cosa più nuova di quella del giorno prima, che era stata resa innovativa il giorno prima.

Il problema inoltre va secondo il mio avviso splittato in due, ovvero…. poichè la convinzione è talmente forte che per essere alla moda secondo loro devi essere un coglione, c’è tutto un mare di persone che in buona fede si trovano coinvolti in questo fiume in piena. Quello di destra che combatte quello di sinistra, quello che sta al centro sta a guardare e dice “questi so proprio matti mentre si accende un cannone spaventoso”, poi c’è quello che vorrebbe fare la rivoluzione ma finche sky prende, la ragazza lo chiama e l’ultima volta che ha trombato è giustamente recente, va tutto bene. Ovviamente va considerato, anzi vanno considerati tutti quelli come la Scimmia in questione che non vogliono la rivoluzione con il piombo, ma con il cervello e il buon senso. Se poi chi governa è destro o mancino non ce ne pò frega di meno, se lo fa con criterio. E’ assurdo pensare che ancora dobbiamo rosicchiare un punto di quà, un punto di là, raccontando stronzate ?

Se vogliamo scherzare scherziamo, ma se vogliamo prenderci per il culo allora la cosa cambia.

Accetto il mare in tempesta e mi becco tutte le musichette del cazzo e le cantilene da mongoloide che ti propinano con l’unico scopo di avere tre merdosi secondi della voce, unica, imperdibile, più urgente dell’aria stessa, di pincopallino nel cazzo di telefonino.

Accetto tutte le stronzate che ti propinano in televisione…. se prendi una medusa e la metti davanti la televisione si impicca !

Accetto con buon sentimento e sorrisino tutte le strafighe che ci mettono per verdermi l’invenzione del secolo… la fetta di pane bruscata con l’olio sopra….

Accetto tutti quei merdosissimi telegiornali che non fanno giornalismo, ma la guerra al concorrente.

Tu hai messo un tetta di x io metto le corna di y t h k g f u o l p k j h g f d s e …. :-)) so una marea…. e sono in aumento…..

Se vendono tutto, pure i peli del culo per vendere l’assorbente senza ali che respira e canta quando è da cambiare !!!!

Accetto tutta questa merda… ok….

Ma quello che mi fa incazzare e che vogliono farmi credere che lo fanno per me!!!!

Vaffanculo.

La scimmia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.